Dall’ornamento alla città. L’insegnamento di Eugène Grasset nel disegno urbano di Le Corbusier

  • Domenico Pastore
  • Francesca Sisci
Parole chiave: geometria, pattern, vista dall’alto

Abstract

Il Plan de la Ville de 3 millions d’habitants viene presentato per la prima volta da Le Corbusier nel 1922 al Salon d’Automne. A quel tempo l’architetto svizzero aveva già compiuto una importante parte della sua formazione artistica. Dal principio presso l’Ecole d’Art municipale nel suo paese natale La Chaux−de−Fonds, per proseguire poi nei due importanti viaggi di formazione in Nord Italia, Vienna e Parigi, tra il 1907−1909, e in Germania e Oriente tra il 1910−1911. In questi quattro anni di intensa ricerca il giovane Jenneret avvia lentamente e dolorosamente una profonda revisione nei confronti degli insegnamenti ricevuti dal maestro Charles L’Eplattenier sul valore dell’ornamento. Sempre più critico e sempre più proiettato verso la ricerca dell’architettura del domani, Le Corbusier arriva a ripudiare l’arte decorativa nel 1925 con l’omonimo libro in cui spiega dettagliatamente le sue ragioni. A partire da questi due elementi la ricerca si pone l’obiettivo di capire in che modo le lezioni apprese dal giovane Le Corbusier sull’ornamento e sulla geometria siano invece permaste nella sua opera successiva e nello specifico nella ideazione di questo disegno urbano. La disposizione della città per tre milioni di abitanti sembra costruirsi su un ordito che geometricamente controlla la trama e definisce l’impianto urbano. In maniera analoga gli esercizi riportati in Méthode de composition ornementale di Eugéne Grasset, libro su cui lo stesso Jenneret si è formato, svelano la processualità geometrico−compositiva attuata per ottenere nuovi disegni decorativi. Attraverso la decodifica del metodo applicato dal Grasset per l’ideazione di ornamenti bidimensionali si intende svelare le matrici geometriche e le stratificazioni dei pattern urbani adottati da Le Corbusier per il disegno d’impianto del Plan de la Ville de 3 millions d’habitants.

Pubblicato
2020-09-04
Come citare
Pastore, Domenico, e Francesca Sisci. 2020. «Dall’ornamento Alla città. L’insegnamento Di Eugène Grasset Nel Disegno Urbano Di Le Corbusier». XY 4 (8). https://doi.org/10.15168/xy.v4i8.159.